Home » Progetti » ASL BN1: continua il Progetto ''Meno pausa... più benessere''

ASL BN1: continua il Progetto ''Meno pausa... più benessere''

[30-08-2010] SIAN

img

Il Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione ASL BN1, in collaborazione con l'Unità Operativa Materno Infantile del Distretto Sanitario Benevento 2 presentano i risultati del Corso ''Meno Pausa... più benessere'': intervento di Educazione alla salute indirizzato alle donne in fase pre-menopausale e realizzato in alcuni Comuni appartenenti al Distretto Sanitario Benevento 2.


E' opinione largamente condivisa che Salute non significhi solo assenza di malattia... Oggi per Salute si intende una condizione di armonico equilibrio funzionale, fisico e psichico, di un individuo dinamicamente integrato nel proprio ambiente naturale e sociale (OMS). Nel definire lo stato di salute, o meglio di benessere, di una persona intervengono, quindi, numerose variabili, non solo di ordine biologico, ma anche di ordine culturale e sociale.


Compito fondamentale della Sanità Pubblica è quello di tutelare il bene ''Salute'' in tutte le fasi della vita ed in tutti gli aspetti finora espressi. La Delibera G.R.C. n. 2534 del 06/08/03, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n° 44 del 29/09/03, afferma che «la tutela della salute della donna costituisce un impegno di valenza strategica per gli interventi di promozione della salute e del benessere psico-fisico della popolazione generale» e auspica una maggiore attenzione alla menopausa.


Alla luce di quanto premesso risulta fondamentale promuovere iniziative volte alle donne in pre-menopausa, considerato che:

L'aspettativa media di vita della popolazione femminile è circa 80 anni, e che pertanto le donne trascorrono molti anni in una fase di carenza estrogenica, con possibile aumento di rischio di patologie a vari organi e apparati;
Un corretto programma di prevenzione è sicuramente in grado di ridurre i possibili danni alla persona, contenere la spesa sanitaria e, soprattutto, assicurare una migliore qualità di vita;
L'educazione alla salute è parte fondamentale di qualsiasi programma di prevenzione. Essa si pone come obiettivo il miglioramento di conoscenze specifiche e il conseguente cambiamento di atteggiamenti, abitudini e valori che potrebbero esporre a danni alla salute.


La menopausa:
La menopausa rappresenta un evento particolare nella vita della donna e generalmente, nei paesi industrializzati, si manifesta tra i 45 e i 55 anni. Tale evento segna una svolta nell'organismo femminile, dato che l'attività ovarica, e quindi riproduttiva, si riduce progressivamente fino a cessare del tutto.
Si determinano, quindi, importanti cambiamenti endocrino-metabolici che possono determinare:
> vasculopatia metabolica - vampate di calore, sudorazione, tachicardia fino a stati più gravi quali ipertensione ed aumento del rischio di malattia coronaria;
> patologie osteoarticolari conseguenti alla demineralizzazione ossea (osteoporosi) - artralgie diffuse, fino all'alterazione della normale conformazione vertebrale e al maggior rischio di fratture;
> alterazioni genito-urinarie - dolori vaginali e vescicali, bruciori, infezioni, perdita della libido, sindromi neuropsichiatriche. Infatti, accanto alle reali modifiche dell'organismo, si possono determinare instabilità emotiva, ansia, irritabilità, stati depressivi. Ciò è determinato dal fatto che la menopausa viene spesso vissuta come un ''lutto'' e come tale faticosamente elaborata.


Si ritiene pertanto che:
Programmare un intervento volto ad informare e sostenere le donne che vanno incontro alla menopausa possa migliorare l'atteggiamento verso questa fase della vita, aspettata come ineluttabile, e spesso temuta esageratamente, determinando un approccio più consapevole e positivo e una maggiore tolleranza della sintomatologia dovuta ai cambiamenti dell'organismo;
organizzare gruppi di informazione-formazione di donne in pre-menopausa consenta alle stesse di socializzare l'evento del ciclo della vita, di dare significato ai disagi che la menopausa comporta;
promuovere corretti stili di vita riduca il rischio per alcune patologie e migliori notevolmente la qualità di vita.


Per questo motivo l'Unità Operativa Complessa Materno Infantile del Distretto Sanitario Benevento 2, ed il Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione hanno proposto un progetto di Educazione alla Salute, diretto alle donne in premenopausa, da applicare come pilota in alcuni Comuni del Distretto Sanitario Benevento 2 (diretto dal Dr. Giacomo De Cunto). Questa scelta è stata motivata dal fatto che tutti gli Enti coinvolti in questo territorio hanno sempre dimostrato di apprezzare e sostenere le iniziative volte alla prevenzione.


Materiali e metodi:
Primo passo nello svolgimento del programma è l'individuazione della popolazione target. Le donne sono state individuate consultando le liste anagrafiche del Comune di appartenenza, oppure sono state contattate nel Corso di un ''Convegno sulla salute della donne'', svoltosi in collaborazione con associazioni locali. Il coinvolgimento dei Medici di Medicina Generale, del Sindaco, o dell'Istituto Scolastico locale, ha permesso il reclutamento della maggior parte delle interessate.

In alcuni casi è stata predisposta una lettera invito, che il Comune e l'ASL hanno inviato a domicilio, nella quale è illustrato il progetto, le sue finalità ed i tempi di applicazione. In contemporanea, è partita una Campagna informativa, con distribuzione di materiale appositamente predisposto, reso disponibile nelle sale d'attesa dei Medici di Medicina Generale, nella Scuola, negli uffici Comunali, presso l'ambulatorio del Distretto Sanitario Benevento 2 e presso lo Sportello C.U.P. (Centro Unico Prenotazioni).


Fasi del programma:
1. Convegno
Il primo momento è stato rappresentato da un Convegno ''Meno pausa... più benessere'' che ha visto la partecipazione delle Autorità locali, durante il quale è stato esposto il progetto a tutta la popolazione intervenuta, con il Calendario degli incontri programmati. In questa sede è stato possibile per il primo gruppo iscriversi al Corso di aggiornamento.

2. Incontri con le donne
Successivamente, si sono svolti quattro incontri, diretti a circa 30 partecipanti, durante i quali sono stati trattati i temi relativi alle problematiche della donna in menopausa (modifiche dell'assetto ormonale, aspetti psicologici del periodo premenopausale, alimentazione della donna in menopausa, patologie cronico - degenerative e loro prevenzione).

3. Argomenti trattati e somministrazione del questionario
Gli argomenti sono stati trattati da un Ginecologo (Dr.ssa Anna A. Matarazzo), un Cardiologo (Dr.ssa Nicolina Glielmo), un Nutrizionista (Dr.ssa Ersilia Palombi), uno Psicologo (Dr. Dario Porrazzo) con incontri della durata di due ore, durante le quali sono somministrati questionari di entrata, si sono svolti incontri frontali, con il supporto di audiovisivi. Con un questionario finale è stato valutato il gradimento e l'apprendimento delle partecipanti.


Risultati attesi:
– Miglioramento delle conoscenze
– Aumento della consapevolezza sull'importanza di corretti stili di vita
– Maggiore adesione da parte della popolazione contattata agli interventi di prevenzione secondaria.
I risultati sono esposti nel poster (che si allega alla notizia), presentato al Ministero della Salute nel Corso del Convegno Nazionale ''Il ruolo dei S.I.A.N. nella prevenzione dell'obesità: dalle strategie alle azioni'', tenutosi a Roma nel Dicembre 2007, ed aggiornato con dati riferiti al mese di Luglio 2010.


--
Per Informazioni:
Il programma è stato svolto finora su sette gruppi di donne (per un totale di 154 presenze), due nel Comune di Pietrelcina, uno presso i Comuni di: S. Angelo a Cupolo, Paduli, Vitulano, Buonalbergo, Apice.
Sono in programma, presso altri Comuni, nuovi interventi.
Le iscrizioni a successivi corsi restano aperti per tutto l'anno, tramite schede di Iscrizione da consegnare alla Unità Operativa Materno Infantile del Distretto Sanitario Benevento 2 (San Giorgio del Sannio).
Nel caso di esubero delle partecipanti sono successivamente predisposti ulteriori corsi.

Responsabili del progetto:
Dott.ssa Ersilia Palombi - Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione - ASL BN1 - tel. 0824.308292;
Dott.ssa N. Glielmo - Unità Operativa Materno Infantile - Distretto Sanitario Benevento 2 - tel. 0824.330727.


Media :  opuscolo2010.pdf   



Invia questa notizia ad un Amico  Invia questa notizia ad un Amico

Centralino ASL
CUP
Area riservata ai MMG e PLS
URP e Punti Informativi
Ufficio Relazioni con il Pubblico Posta Elettronica Certificata Trasparenza, Valutazione e Merito Programma Triennale per la Trasparenza Carta dei servizi Dati informativi sul personale Dati informativi sull'organizzazione e i procedimenti Privacy Controlli sulle imprese Burocrazia zero Attestazioni OIV o struttura analoga Benessere organizzativo Dati aggregati attività amministrativa Monitoraggio tempi procedimentali Note legali Pubblicazioni Come fare per Elenco siti tematici Posta Elettronica Istituzionale Posta Elettronica certificata PEC Incarichi amministrativi di vertice Incarichi a dipendenti e soggetti privati Dotaz. organica Pers. non a tempo indeterminato Tassi assenza Dati relativi premi Bilancio prev. e consunt. Indicatore tempestività dei pagamenti Nominativi e CV Dirigenti e Titolari posizioni organizzative Retribuzioni Dirigenti Codice disciplinare Contrattazione nazionale Contratti integrativi organigramma Concorsi Bandi di Gara Albo Pretorio on-line Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Altri contenuti - Corruzione Patrim. immobiliare Canoni locazione affitto Amministrazione Trasparente Disposizioni generali Organizzazione Consulenti e Collaboratori Personale Performance Enti Controllati Attività e procedimenti Provvedimenti Bandi di gara e contratti Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici Bilanci Beni immobili e gestione patrimonio Controlli e rilievi sull'amministrazione Organismi indipendenti di valutazione, nuclei di valutazione o altri organismi con funzioni analoghe Servizi Erogati Pagamenti dell'amministrazione Opere Pubbliche Altri contenuti Accesso civico Accessibilità e Catalogo dei dati, metadati e banche dati Dati ulteriori
Nuova sezione Amministrazione Trasparente
Legge 190/2012 - Prevenzione della corruzione
Albo Fornitori e Professionisti
Ufficio Stampa ASL
Comunicazione interna - Area Dipendenti
Posta elettronica certificata CAD
CSS
Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza
Registro Tumori Benevento
Cure Palliative
Modulistica per la presentazione delle domande
Specialistica Ambulatoriale
Comitato Unico di Garanzia
Sistema di Gestione Rischio Clinico
Comitato Etico Campania Nord
Sezione Privacy
Whistleblowing

Gare e Contratti

A partire da 1/01/2011 questi documenti, sono pubblicati sull' Albo Pretorio.Archivio

Concorsi

A partire da 1/01/2011 questi documenti, sono pubblicati sull' Albo Pretorio.Archivio