Home » Domande Frequenti » Igiene Pubblica e Prevenzione » Celiachia

Celiachia

La celiachia viene diagnosticata a un bambino ogni 2500. In realtà ne colpirebbe uno ogni 100 (British Medical Journal).


La celiachia è una intolleranza permanente a tutti gli alimenti che contengono glutine.


Sintomi: L'intestino del celiaco riconosce come un nemico la gliadina e produce diversi anticorpi, non solo contro di essa, ma anche contro costituenti dei tessuti umani come la trans-glutaminasi, un enzima proteico ubiquitario nell'organismo umano. Gli anticorpi prodotti, anti-transglutaminasi (IgA, IgG), sono quindi auto-antocorpi. Occorre sottolineare che, il celiaco può presentare sintomi a carico di ogni organo ed apparato ed oggi la celiachia non viene considerata più una malattia esclusivamente intestinale, ma una malattia autoimmune.


Diagnosi: Il dosaggio degli anticorpi anti-transglutaminasi rappresenta oggi il test più sensibile e più specifico per lo screening sierologico e la diagnosi di laboratorio


Insorgenza: Due condizioni sono necessarie per lo sviluppo della celiachia:
1) la costituzione genetica specifica (per gran parte nota = predisposizione;
2) l'assunzione del glutine (specificatamente della sua frazione tossica, l'alfa gliadina).


Terapia: Le prospettive terapuetiche della ricerca scientifica sulla celiachia si basano oggi su due speranze: una è il vaccino che tende ad annullare la risposta immunitaria patogena nel celiaco quando assume il glutine; la seconda riguarda la (ri-)modificazione genetica del frumento, tesa a ridurre il contenuto in glutine. Entrambe appaiono oggi poco praticabili, sia per i costi esorbitanti che richiedono, sia per i tempi di attuazione. Unica terapia possibile al momento è l'eliminazione del glutine dalla dieta per tutta la vita.



Pagine correlate:



Uffici interessati:



Seleziona una lettera da questa lista per consultare i termini:

[ A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N ]
[ O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z ]



 

Gare e Contratti

A partire da 1/01/2011 questi documenti, sono pubblicati sull' Albo Pretorio.Archivio

Concorsi

A partire da 1/01/2011 questi documenti, sono pubblicati sull' Albo Pretorio.Archivio